Attenzione: per utilizzare correttamente il sito è necessario attivare i javascript.
 
Consegna fiori e regali a domicilio
 
BLOG FIORI E DINTORNI FAXIFLORA FAI DA TE RICORRENZE

Fiori e piante d’appartamento: 4 consigli


Condividi
Google+
Tumblr
Pinterest
LinkedIn
Reddit
XING
Hacker News
VK
WhatsApp
Telegram

 


I fiori e le piante arricchiscono e donano vitalità ad un appartamento. Per prendersene cura al meglio bisogna seguire alcuni accorgimenti. Ecco una piccola guida che abbiamo preparato e che potrà esserti utile.


1. Scegli il luogo giusto
 

Ti sarà capitato di aver pensato almeno una volta che in un preciso angolo della tua casa starebbe bene mettere una pianta ma poi ti sei accorto che non era la scelta giusta, per diversi motivi. Devi prima di tutto trovare il luogo più adatto per la pianta affinché possa prendere la migliore luce possibile, al riparo da possibili fonti di calore e dall’aria condizionata. Per quanto riguarda la luce ci sono piante che necessitano di tanta luce e altre meno. Se, ad esempio, desideri mettere una pianta che richieda tanta luce, dovrai collocarla con l'esposizione ad est-ovest. Qualora invece la tua scelta ricadesse su un esemplare floreale che ne richiede poca, va benissimo un'esposizione a nord o, per una luce più soffusa, l’ideale è il sud. Il Ficus Benjamin è per antonomasia una pianta da appartamento o ufficio e per crescere richiede di poca luce e minima manutenzione. Rappresenta pertanto la scelta ideale per chi desidera dare un tocco green alla propria casa senza troppi problemi.

Infine, punto non scontato, evita un luogo dove animali o bambini rischierebbero di rovesciarla. I ripetuti attacchi non giovano alla pianta!

 

2. Le dimensioni del vaso
 

Se nella tua casa hai una o più composizioni floreali, nel corso del tempo queste necessiteranno di essere rinvasate perché il vaso potrebbe diventare troppo piccolo e la pianta rischia di crescere anche al di fuori del proprio contenitore. Ricorda sempre di considerare che i contenitori abbiano una buona apertura verso l’esterno per favorire la circolazione dell’aria.

 

 

3. La giusta quantità d’acqua
 

Poca acqua o troppa acqua sono le cause più frequenti della mortalità delle piante o dei fiori. A seconda del tipo di pianta devi innaffiarla solo quando serve. Una buona regola da seguire è che l’acqua non deve galleggiare sul vaso e la terra però non deve nemmeno essere troppo asciutta.

Inoltre in vista dell’inverno è meglio umidificare le piante spruzzando acqua con un contenitore spray.


4. Protezione dai parassiti
 

La polvere si deposita facilmente in appartamento e di conseguenza anche sulle piante. Proprio sulla polvere si possono annidare insetti parassiti per cui, per evitare che questi attacchino le tue la piante, dovrai pulirle con un panno morbido. Se l’aspetto malaticcio delle tue piante persiste dovrai ricorre all’insetticida o metterle nella vasca o nella doccia facendo un lavaggio delicato e cospargerle delicatamente con acqua tiepida.

Se desideri regalare o regalarti una bellissima composizione o una pianta d’appartamento puoi trovare sul nostro sito quella giusta per te!




Informativa Privacy e Cookies

Questo sito fa uso di cookie di terze parti legati alla presenza dei “social plugin” e di Google Analytics.

Se vuoi avere maggiori informazioni sull’utilizzo dei cookie nel sito, leggi la nostra informativa estesa.
X Ho capito, chiudi